Gran finale dell’IGTM dei record !

Il mondo del turismo golfistico ricorderà per lungo tempo l’edizione italiana dell’ International Golf Travel Market  che si è appena conclusa nella splendida cornice di Villa Erba a Cernobbio.

Dal 27 al 30 ottobre, 1.465 operatori del settore provenienti da 65 Paesi hanno stretto contatti e concluso accordi commerciali che regoleranno gli enormi flussi turistico-golfistici che questo salone è in grado di muovere attraverso i Tour Operator che fungono da buyer.

.

villa erba coverI dati e i giudizi a caldo sono stati estremamente positivi e premiano chi, come il CRL, da anni ci ha creduto e si è battuto per portare l’evento da noi . 

E il nostro Paese, seppur presente anche in precedenti edizioni in maniera frammentaria, questa volta si è presentato unito e compatto.

stand-igtmL’Italia dell’IGTM ha avuto la possibilità di dimostrare che, sebbene i Tour Operator di IAGTO considerino l’Italia al 10° posto fra le destinazioni golfistiche, le nostre potenzialità sono ben maggiori e “la sfida è aperta per scalare la classifica”, come ha affermato in conferenza stampa Carlo Borghi – Presidente del Comitato Regionale Lombardo di Federgolf.

Chi ha varcato la soglia del Padiglione Italia all’International Golf Travel Market, si è trovato di fronte 62 realtà nazionali, tra le quali figuravano istituzioni, Regioni, Tour Operator, Consorzi di circoli e resort, che possono finalmente presentare la ricca offerta del nostro golf agli oltre 360 tour operator specializzati presenti a Cernobbio.

Borghi Igtm“Il primo traguardo, ovvero quello di riuscire ad ospitare l’IGTM in Italia ed specificatamente in Lombardia, è stato raggiunto – ha enfatizzato Borghi – ora la sfida è quella di far conoscere tutto ciò che la nostra Regione può offrire e contribuire a far crescere l’Italia  nella classifica delle più importanti destinazioni golfistiche al mondo”.

IGTM vipNel nostro Paese vi sono 410 impianti golfistici di cui 69 nella sola Lombardia: “il golf in Lombardia è parte attiva di un sistema” – ha affermato Mauro Parolini, Assessore al Commercio, Turismo e Terziario di Regione Lombardia e grande sostenitore di IGTM – “i visitatori della nostra Regione possono, insieme al golf, godere di un impareggiabile patrimonio storico, culturale, eno-gastronomico e di ospitalità”.

Nella foto: Antonio Bozzi (V.Presidente F.I.G.) – Maria Rita Livio (Presidente Provincia di Como) – Mauro Parolini (Assessore Commercio Turismo e Terziario Regione Lombardia) – Carlo Borghi (Presidente Comitato Regionale Lombardo F.I.G.) – Jean Marc Droulers (Villa Erba).

igtm hall

Rocca IgtmCostantino Rocca, premiato Personalità IAGTO 2015 di fronte alla standing ovation dei 1.200 presenti alla cena di gala.
 
igtm endIl Presidente e i Consiglieri del CRL con il Presidente FIG Franco Chimenti e Peter Grimster, IGTM Exhibition Manager.

villa erba

igtm partner

 

Corriere della Sera (Como) 29 ottobre 2014

 

La Provincia 30 ottobre 2014

 

home