Un’emozione che si chiama Open d’Italia

Si sono appena spenti i riflettori ma non le nostre emozioni per il 73° Open d’Italia che ha dato il meglio di sé, dimostrando grande capacità di organizzare, di comunicare, di saper richiamare migliaia di persone e di saperle accogliere, di risolvere contingenze imprevedibili, di saper parlare di golf al Paese e di parlare al mondo del nostro Paese.

A noi del Comitato, che abbiamo voluto essere presenti in tante vesti, resteranno dei ricordi indelebili ed alcune foto scattate da noi stessi che volentieri pubblichiamo per condividerle con tutti voi.

open 1

open 2

open 3

open 4

open 4,5

open 5

open 6

Baudo Zonchello Borghi

open 7

open 8

open 8,5

open 9

open 11

home