Grande successo per l’Open d’Italia

Si è appena chiusa una settimana fondamentale per il golf italiano ed in particolare per quello lombardo. Al Golf Club Milano si è disputato il 74° Open d’Italia. Il torneo è stato anticipato da alcuni eventi di grande prestigio ed interesse. Da citare la pro am dove la nostra giovane dilettante Alessia Nobilio ha realizzato una Hole in One, giocava con Sergio Garcia, Stefano Mazzoli e Lorenzo Scalise. La Nobilio è stata protagonista anche di un’importante premiazione. Come da tradizione la seconda giornata dell’Open d’Italia ha visto la consegna della Pallina d’Oro – Premio Marco Mascardi, il riconoscimento che viene assegnato dall’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti al personaggio che più di ogni altro si è distinto nel golf italiano. L’Open ha visto come protagonista italiano principale Francesco Molinari, vincitore in carica. Il giocatore torinese è partito molto bene rimanendo sempre la parte alta della classifica, ha finito in sesta posizione con un totale di 17 colpi sotto il par e vincendo il premio come migliore italiano. A ritirare un premio è stato anche Lorenzo Scalise essendosi dimostrato migliore dilettante in gara concludendo il torneo in cinquantottesima posizione.
A trionfare è stato l’inglese Tyrrell Hatton.
La regione Lombardia si è già proposta di ospitare il torneo anche l’anno prossimo.