Caramba che fortuna !

La Dea Bendata ha fatto visita al Golf Club Valtellina il 9 luglio ed ha guardato negli occhi il socio Luca Di Giura che stava disputando la gara della domenica.

Alla buca 5, un par 3 di 155 mt, la sua palla è entrata in buca con il tee-shot.

Ma la Dea Fortuna è andata oltre: dopo una dozzina di buche, quando il cuore del fortunato giocatore stava riacquistando un ritmo normale, tac, un’altra occhiata fulminea della Dea bendata ed il tee shot di Luca Di Giura alla 17 (par 3 di 150 metri) nuovamente lascia la palla all’interno della buca.

Ora, il giocatore è sicuramente bravo (hcp 4,2), ma questo non basta certo a banalizzare uno score con  ben due hole-in-one nello stesso giro.

Per comprendere quanto l’evento sia statisticamente improbabile, basta consultare il Registro Internazionale delle buche-in-uno per apprendere che la probabilità che si verifichino due hole-in-one nello stesso giro è di 1 su 67 milioni insomma un caso più unico che raro !

 score

Score Luca Di Giura 11

Luca Di Giura (a dx) con Roberto Brivio, Presidente del Golf Club Valtellina

home